design low budget

design low budget: questa la parola d’ordine! e in poco spazio. l’appartamento in zona navigli, una parte di milano vivace e piena di club e ristoranti, di due giovani che vivono e lavorano da casa ma non sono una coppia è di appena 60 mq. la consegna era di creare uno posto dove ciascuno avesse il suo spazio per abitare e … Continua a leggere

architettura e ufficio: come coccolare l’impiegato

reinventare il luogo di lavoro tradizionale. alla base del progetto della sede centrale della macquarie bank di sydney c’è la filosofia della flessibilità lavorativa che si riflette nella totale adattabilità degli spazi di lavoro. e deve essere anche eco-friendly. per questo l’edificio è costituito da molteplici elementi studiati per enfatizzare la collaborazione ed il benessere di chi lavora. l’architetto clive … Continua a leggere

la casa di vacanze di giorgio armani

pantelleria è una piccolissima isola vulcanica a metà strada tra sicilia e tunisia che giorgio armani ha scelto da anni per le sue vacanze. affascinato dalla natura selvaggia e dalla luce abbacinante ha creato la sua maison de vacances partendo da un complesso di dammusi – le tipiche case pantesche – senza alterarne la struttura originale. così gli spessi muri … Continua a leggere

interior design metropolitano

stile metropolitano. la casa di una coppia italiana che lavora a manhattan potrebbe benissimo trovarsi a milano. l’arredamento è infatti ispirato a quel neo-minimalismo reso più caldo e accogliente che è un tratto tipico dello stile urban-chic italiano. per questo la casa è un esempio interessante che elle decor USA porta in primo piano in un suo articolo. ma vediamola … Continua a leggere

roma: una casa-atelier dal giardino segreto

un mondo segreto quello delle sorelle diane e evelyne de clercq, stiliste del marchio francese astier de villatte. la loro casa-atelier a roma riflette il loro gusto elegante ma un pò delabré. la facciata originale color ocra di quello che originariamente era un un deposito nasconde la struttura originale e una bellissima serra che si affaccia su un giardino segreto. … Continua a leggere

non le solite porte

le porte nell’arredamento di una casa sono una delle ultime finiture interne che si impostano eppure possono fare la differenza nella definizione degli ambienti e nella percezione degli spazi. specialmente in piccoli appartamenti. le porte scorrevoli sono un buon compromesso se ci si vuole ritagliare una stanza temporaneamente, magari solo per la notte, ma sfruttare tutto la superficie in un … Continua a leggere

un mini appartamento in appena 18 mq

l’architetto valérie mazérat, autrice anche del concept store parigino merci (vende oggetti di tendenza in uno spazio di 1.500 mq diviso in zone dedicate alla casa, ai vestiti, ai fiori, ai libri e al food, cui parte dei proventi va anche a fare beneficenza) ha riorganizzato questo spazio piccolissimo, appena 18 mq, in una mini-casa dove c’è tutto ma ben nascosto. in uno spazio di … Continua a leggere

una spa di design: les bains des docks

una spa dal design etereo ed evanescente: è il complesso termale ultimato nel 2008 dal vincitore del pritzker prize (considerato il nobel dell’architettura) jean nouvel. ispirato alle terme romane “les bains des docks”, questo il nome, evoca un’amosfera di candida serenità e luminoso benessere. si trova inserito in un enorme progetto di riconversione e riqualificazione dell’area del vecchio porto di … Continua a leggere

libreria in una antica chiesa

una vecchia chiesa dominicana è al centro di una magnifica trasformazione in uno spazio destinato a libreria. durata diverso tempo, la ristrutturazione ha restituito ai fasti la struttura originaria dell’edificio che risale al 1300 e contemporaneamente ha aperto al pubblico una “nuova” libreria nel centro di Maastricht. l’architettura monumentale della chiesa domenicana infonde severità e verticalità allo spazio pubblico che … Continua a leggere

un loft di montagna

quando pensiamo all’architettura di montagna ci viene in mente il classico chalet alpino di legno. ma se proviamo ad incrociare un loft con una baita impreziosita da finiture avveneristiche, otteniamo questa magnifica residenza australiana. un architetto italiano, giovanni d’ambrosio, ha progettato  questo felice connubio di modernità e tradizione in una zona dell’australia che è riserva naturale, contrassegnata da scenari selvaggi … Continua a leggere